Trasformare un campo da gioco in erba naturale in un campo in erba sintetica

Quando la qualità viene messa al primo posto nella realizzazione di impianti e strutture sportive, è allora che nascono progetti di successo in grado di offrire agli atleti la possibilità di esprimere al meglio la propria eccellenza. È questo il percorso di rinnovamento intrapreso per l’area sportiva comunale “La Muntanyeta” a Calella, nei pressi di Barcellona: un importante processo di riqualificazione dell’impianto sportivo che ha visto come protagonisti principali sia la pavimentazione della pista di atletica che la superficie del campo da calcio.

La precedente superficie della pista di atletica, installata da MONDO nel 2002, aveva raggiunto la fine del suo ciclo di vita; per la sua sostituzione è stata scelta la pista di atletica prefabbricata in gomma vulcanizzata Sportflex Super X 720 K39, adatta sia all’allenamento che alla competizione e certificata World Athletics.

Anche il campo da calcio, situato all’interno dell’anello della pista, ha subìto un importante intervento di conversione, passando da una superficie in erba naturale a una in erba sintetica. Vediamo i dettagli di questa vantaggiosa trasformazione.

Conversione di un campo da calcio in erba naturale in un campo da calcio in erba sintetica

Il rinnovamento della superficie del campo da calcio de “La Muntanyeta” è un esempio concreto di come sia possibile attuare la conversione di un campo da gioco in erba naturale in un campo in erba sintetica, senza compromettere la qualità di gioco e le performance sportive degli atleti. 

Nel caso de “La Muntanyeta” di Calella, la riconversione del campo si è tradotta nella sostituzione dell’erba naturale con un sistema in erba sintetica firmato MONDO

Il sistema installato è Mondoturf X3  ASN, un manto innovativo che combina i nuovi filamenti XNOVA con i monofilamenti 4XN e filamenti Monofeel a struttura dritta prefibrillata, con intaso prestazionale in sabbia e SBR nobilitato.

Il nuovo campo da gioco ha le dimensioni di un campo per il calcio a 11 (99x60m), e presenta anche le segnature per due campi di calcio a 7 trasversali (60x40m); la sua resa finale è senza precedenti, non solo dal punto di vista funzionale, ma anche sotto l’aspetto estetico. Il sistema Mondoturf X3 unisce, infatti, fibre in tre diverse tonalità di verde, che conferiscono ai manti un aspetto sfumato per un effetto cromatico intenso simile all’erba naturale.

Perché preferire un campo da calcio in erba sintetica

La scelta di convertire il campo da calcio in erba naturale in un campo da gioco in erba sintetica testimonia l’impegno dei gestori dell’impianto sportivo “La Muntanyeta” di Calella di abbracciare una soluzione attenta alle esigenze degli atleti e dell’ambiente. 

L’erba sintetica di ultima generazione si dimostra, infatti, altamente competitiva se paragonata ai tradizionali campi in erba naturale. 

Perché, dunque, sempre più progettisti e responsabili tecnici scelgono di installare manti in erba artificiale all’interno dei centri sportivi?

Rispondiamo offrendo una panoramica dei vantaggi portati dagli oltre 7.000 metri quadrati di erba sintetica del nuovo campo da gioco di Calella con sistema Mondoturf X3, a cui si aggiungono altri 400 metri quadri situati nell’area adiacente a una delle mezzelune della pista di atletica: 

  • possibilità di utilizzo intensivo del campo, per tempi prolungati e sessioni di allenamento e gioco più frequenti, grazie all’elevata resistenza delle fibre sintetiche di cui si compone;

  • migliore uniformità  della superficie di gioco: il sistema in erba sintetica Mondoturf X3 si presenta omogeneo in ogni sua parte e garantisce caratteristiche costanti in ogni area del campo e in ogni stagione dell’anno;

  • migliore qualità e performance di gioco: ottima funzione sportiva e tecnica, controllo del rimbalzo e del rotolamento della palla potenziati, migrazione e sollevamento del riempitivo minimizzati, grazie alle fibre combinate del manto X3;

  • sicurezza dei giocatori e qualità dell’aria: il manto in erba sintetica Mondoturf X3 di MONDO ha ottenuto la certificazione Greenguard e Greenguard Gold, che attestano le basse emissioni di VOC (composti organici volatili);

  • manutenzione ridotta: con un conseguente risparmio in tempi e costi di gestione. Nel caso di “La Muntanyeta” è stato installato anche un innovativo sistema di irrigazione a scomparsa pop-up;

  • migliore durabilità: grazie alla maggiore densità di fibre e alla tuftatura a zig-zag del manto(questo, inoltre, limita la perdita di filato anche in caso di uso intensivo);

  • resistenza a condizioni climatiche avverse: l’erba sintetica Mondoturf è progettata per resistere alle diverse condizioni climatiche e atmosferiche, preservando proprietà biomeccaniche, fisiche ed estetiche;

  • omologazione del campo per competizioni di alto livello. FIFA e F.I.G.C. hanno riconosciuto le superfici sintetiche dei campi da calcio come sistemi idonei per lo svolgimento di competizioni ufficiali di alto livello. La Lega Nazionale Dilettanti (L.N.D.) della F.I.G.C., in particolare, ha varato un regolamento che consente ai campi da calcio a 11 in erba artificiale di essere omologati per ospitare i campionati F.I.G.C. - L.N.D. e il Settore Giovanile e Scolastico.

Il rinnovamento dell’impianto sportivo “La Muntanyeta” è un esempio di come gli interventi di ammodernamento di un’area sportiva non consistano solamente nella semplice sostituzione di strutture e attrezzature obsolete o usurate, ma possano rivelarsi un’opportunità per ripensare alla struttura dell’impianto e delle sue componenti: per poter offrire a sportivi e atleti più efficienza, garantendo loro migliori performance e prestazioni nel gioco.

Vuoi approfondire le tecnologie utilizzate per la realizzazione di un campo da calcio in erba artificiale? Scarica la guida digitale.

Realizzare un campo da calcio in erba sintetica

MONDO ti propone la soluzione migliore per strutture sportive indoor, impianti di atletica e sport outdoor, campi sportivi in erba sintetica.

CONTATTACI PER UNA CONSULENZA TECNICA