Le diverse aree sportive in un impianto polifunzionale all'aperto

La realizzazione di un impianto sportivo polivalente all’aperto, all’interno di un parco o di un ambiente custodito, è un incentivo alla pratica dello sport per tutta la cittadinanza e nello stesso tempo è un servizio utile per le associazioni sportive del territorio.

La costruzione di un centro sportivo polifunzionale o la riconversione di una spazio abbandonato può inoltre valorizzare un’area urbana trasformando zone di degrado in aree destinate alla promozione del benessere.

Nella costruzione di impianti sportivi outdoor, l’obiettivo primario è consentire l’utilizzo a un’utenza più variegata possibile, in termini di età e preparazione fisica.
Lo spazio può essere concepito come un insieme di moduli diversi abbinati tra loro, che permettono di proporre più sport e tipologie di allenamento in un unico spazio.

Anche all’interno di una stessa pista di atletica è possibile inserire aree polivalenti per gli sport di squadra o riconvertire alcune aree – solitamente le zone interne alle curve destinate alle lunette (salto in alto, salto con l’asta 3000 siepi, lanci) – da dedicare al fitness o al potenziamento muscolare. In questo modo si incentiverà e potenzierà l’utilizzo dell’impianto.

In questo articolo, verranno trattate le diverse aree inseribili all’interno di un impianto polivalente all’aperto, individuando le combinazioni migliori tra i differenti moduli.
 

AREA CARDIO-FITNESS

Un’area attrezzata per esercizi di cardio-fitness è solitamente dotata di attrezzature per l’allenamento cardiovascolare e il potenziamento del tono muscolare di gambe e braccia, come spinning bike, hand bike o biciclette ellittiche.

Può quindi soddisfare le esigenze degli sportivi e degli amatori, indipendentemente dall’età o dal livello di preparazione fisica.
Un’area per l’allenamento aerobico trova la sua collocazione ideale in un parco, ma è una soluzione perfetta anche per i centri sportivi polifunzionali di piccole dimensioni, sprovvisti di percorsi di running. 

Il numero e le tipologie di attrezzature andranno stabiliti in base alla potenziale frequenza dell’area. Per la sicurezza degli utilizzatori e la durata degli attrezzi consigliamo di orientarsi verso prodotti costruiti specificatamente per i centri sportivi all’aperto e incustoditi.
Negli impianti sportivi comunali, soprattutto se incustoditi, può essere utile abbinare alle attrezzature una segnaletica che propone percorsi e consigli di utilizzo, con la possibilità di approfondimenti multimediali accessibili tramite QR code.
 

PISTA DA JOGGING

All’interno di un parco o di un centro sportivo custodito, una pista da jogging e running rappresenta sicuramente un incentivo alla pratica e alla frequentazione della struttura. 

Le piste da corsa prefabbricate in gomma vulcanizzata sono senza dubbio una alternativa migliore rispetto allo sterrato – in termini di pulizia, confort e sicurezza – e all’asfalto – con un impatto sulle articolazioni e i muscoli decisamente minore. 

La piste prefabbricate garantiscono inoltre un’elevata resistenza agli agenti atmosferici e a condizioni climatiche anche estreme. In caso di aree danneggiate, è inoltre sufficiente sostituire una singola porzione.
Un sicuro valore aggiunto per un percorso di jogging urbano o nel verde è abbinare la pista ad aree destinate allo street workout o all’allenamento calistenico.
 

RETTILINEI DI ATLETICA

L’inserimento di rettilinei di atletica per gli sprint all’interno di strutture come centri sportivi polifunzionali, parchi o scuole, è una soluzione che permette di soddisfare le esigenze delle associazioni sportive del territorio per l’allenamento e la preparazione atletica degli iscritti. 

In funzione dello spazio a disposizione è possibile scegliere la lunghezza netta della pista e il numero delle corsie, abbinandola anche ad altre aree: es. allenamento calistenico, pista di jogging, area cardio.
Tradizionalmente il rettilineo è installato insieme alla corsia per i salti lungo e triplo.
 

ALLENAMENTO CALISTENICO

L’allenamento calistenico combina attività aerobica con sessioni di allenamento intensivo.
È sempre più di tendenza tra gli sportivi per la capacità di tonificare più gruppi muscolari contemporaneamente, migliorando flessibilità, coordinamento e resistenza. 

È l’allenamento all’aperto ideale anche per i principianti o gli amatori di ogni età, per la varietà e la semplicità degli esercizi.
Un’area per l’allenamento calistenico è dotata di una pavimentazione sportiva per esterni confortevole e resistente oltre ad attrezzature base – parallele, triple sbarre da trazione, pedane pliometriche, panche, hand bike – oppure attrezzature più complesse che permettono di eseguire molteplici esercizi in uno spazio limitato. 

La sua collocazione ideale è all’interno di un parco, una scuola o un centro sportivo polifunzionale all’aperto, in combinazione con una pista da corsa per jogging e running.
 

AREE PER SPORT DI SQUADRA

Nella realizzazione di impianti sportivi outdoor, non possono mancare le aree per gli sport di squadra, apprezzate dagli atleti come dai giovani.
In un’ottica di massima polivalenza è consigliabile orientarsi su pavimentazioni sportive outdoor in grado di garantire un comportamento biomeccanico idoneo per accogliere diversi sport sulla stessa superficie: es. calcetto, pallamano e volley, oppure basket e pallavolo oppure ancora calcio a 5 o pallamano.
Solitamente, le pavimentazioni sportive per esterno in gomma vulcanizzata garantiscono il miglior mantenimento delle performance nel tempo e una resistenza notevole all’usura. 

La bassa manutenzione richiesta facilita inoltre la gestione degli impianti sportivi comunali.
Per la sicurezza e il benessere degli utilizzatori, è particolarmente importante preferire pavimenti sportivi che garantiscono bassi livelli di emissioni di VOC (composti organici volatili), in quanto la loro emissione è accentuata dal calore e dalla luce del sole.
 

STREET WORKOUT

Le aree per lo street workout negli impianti sportivi custoditi o nei parchi sono molto apprezzate dalle associazioni del territorio e dai singoli utenti per la possibilità di integrare la corsa con allenamenti supplementari

Anche nelle piste di atletica, custodite o incostudite, è sempre più frequente trovare aree attrezzate dedicate al potenziamento muscolare degli atleti.
Oltre ai tipici attrezzi utilizzati dall’allenamento calistenico, queste aree possono ospitare attrezzature – come leg press o panche verticali – solitamente presenti solo nelle palestre indoor.
Alcuni produttori di attrezzature hanno inoltre realizzato elementi che permettono in poco spazio di eseguire più esercizi.

 

Vuoi conoscere a fondo i mini impianti sportivi all'aperto? Scarica la guida e scopri tutti i vantaggi!

Mini impianti sportivi all’aperto: tutte le soluzioni

MONDO ti propone la soluzione migliore per strutture sportive indoor, impianti di atletica e sport outdoor, campi sportivi in erba sintetica.

CONTATTACI PER UNA CONSULENZA TECNICA